16-05-2011
COMUNICATO STAMPA: UNIONE DELLE CAMERE PENALI ITALIANE OSSERVATORIO...
 
COMUNICATO STAMPA
UNIONE DELLE CAMERE PENALI ITALIANE OSSERVATORIO CARCERE CAMERA PENALE DI NAPOLI IL CARCERE POSSIBILE ONLUS COMUNICATO STAMPA “CARCERI, PORTE APERTE” NAPOLI - POGGIOREALE L’ Unione Camere Penali Italiane, con il proprio Osservatorio Carcere, ha proposto all’Amministrazione Penitenziaria l’iniziativa “Carceri, porte aperte”, per consentire la visita degli istituti di pena, negli spazi non destinati alla detenzione. Conoscere come si svolge la vita in carcere, quanto realizzato e quanto progettato, ma anche la gestione di situazioni difficili, per carenza di strutture e di personale, darà la possibilità all’opinione pubblica di avvicinarsi ad un mondo da sempre sentito estraneo o comunque ignorato. Il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria ha indicato le Case Circondariali di Napoli-Poggioreale e di Verona-Montorio, quali istituti dove sperimentare l’iniziativa, in attesa di proporla su tutto il territorio nazionale. A Napoli, la locale Camera Penale e la sua Onlus “Il Carcere Possibile” hanno accolto con favore la proposta e sui dettagli dell’organizzazione e sulle modalità di accesso, per Napoli-Poggioreale, il 23 maggio alle ore 12.00, presso la sede della Camera Penale di Napoli, Palazzo di Giustizia, vi sarà la conferenza stampa a cui parteciperanno: la Dott.ssa Adriana Pangia, Presidente del Tribunale di Sorveglianza di Napoli; il Dott. Giuseppe Martone, Provveditore dell’Amm.ne Penitenziaria il Dott. Antonio Fullone, Direttore della Casa Circondariale di Poggioreale la Pof.ssa Adriana Tocco, Garante dei Diritti dei Detenuti per la Campania l’Avv. Attilio Belloni, Presidente della Camera Penale di Napoli l’Avv. Sergio Schlitzer, Presidente “Il Carcere Possibile Onlus” L’iniziativa nazionale sarà illustrata dall’Avv. Riccardo Polidoro, Responsabile dell’Osservatorio Carcere dell’Unione Camere Penali Italiane. COMUNICATO STAMPA 23.05.2017
 
UNIONE DELLE CAMERE PENALI ITALIANE OSSERVATORIO CARCERE CAMERA PENALE DI NAPOLI IL CARCERE POSSIBILE ONLUS COMUNICATO STAMPA “CARCERI, PORTE APERTE” NAPOLI - POGGIOREALE L’ Unione Camere Penali Italiane, con il proprio Osservatorio Carcere, ha proposto all’Amministrazione Penitenziaria l’iniziativa “Carceri, porte aperte”, per consentire la visita degli istituti di pena, negli spazi non destinati alla detenzione. Conoscere come si svolge la vita in carcere, quanto realizzato e quanto progettato, ma anche la gestione di situazioni difficili, per carenza di strutture e di personale, darà la possibilità all’opinione pubblica di avvicinarsi ad un mondo da sempre sentito estraneo o comunque ignorato. Il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria ha indicato le Case Circondariali di Napoli-Poggioreale e di Verona-Montorio, quali istituti dove sperimentare l’iniziativa, in attesa di proporla su tutto il territorio nazionale. A Napoli, la locale Camera Penale e la sua Onlus “Il Carcere Possibile” hanno accolto con favore la proposta e sui dettagli dell’organizzazione e sulle modalità di accesso, per Napoli-Poggioreale, il 23 maggio alle ore 12.00, presso la sede della Camera Penale di Napoli, Palazzo di Giustizia, vi sarà la conferenza stampa a cui parteciperanno: la Dott.ssa Adriana Pangia, Presidente del Tribunale di Sorveglianza di Napoli; il Dott. Giuseppe Martone, Provveditore dell’Amm.ne Penitenziaria il Dott. Antonio Fullone, Direttore della Casa Circondariale di Poggioreale la Pof.ssa Adriana Tocco, Garante dei Diritti dei Detenuti per la Campania l’Avv. Attilio Belloni, Presidente della Camera Penale di Napoli l’Avv. Sergio Schlitzer, Presidente “Il Carcere Possibile Onlus” L’iniziativa nazionale sarà illustrata dall’Avv. Riccardo Polidoro, Responsabile dell’Osservatorio Carcere dell’Unione Camere Penali Italiane.